Home

 

FOTO GARE

703-Nikon_D5300

xlogo_q_png_pagespeed_ic_cA2Bxz63Yn

rounded_rectangle_0509

 In collaborazione con il Gaglianico74

 lo russoalessia idea 1kubical  1

Ci sono dei cambiamenti di date per le  seguenti corse : La 3 edizione della gara  non comp Corri con il Jolli di Vigliano viene anticipata il 25 Luglio La Biella Oropa viene spostata al 1 Agosto 2015.. invariato il programma

 

 

 

 

PISTA. Manenti, Roffino e D’Elicio in azzurro alle Universiadi di Gwanju

90564578gwanjiu

 

Torino (TO) 24 giugno. Ufficializzata la composizione della squadra che rappresenterà l’Italia all’Universiade di Gwangju, in programma in Corea del Sud dall’8 al 12 luglio. A vestire la maglia azzurra per la ventottesima edizione estiva della rassegna sono stati chiamati 22 atleti tra cui tre piemontesi. Si tratta di Davide Manenti (Aeronautica), Valeria Roffino e Eleonora D’Elicio (Fiamme Azzurre). Manenti e Roffino sono reduci entrambi dalla Coppa Europa per Nazioni. Il velocista torinese a Cheboksary ha corso i 400m, ed è stato il vero jolly delle staffette correndo 4×100 e 4×400, in Corea ritorna alla sua distanza preferita, i 200m, sui quali quest’anno si è espresso in 20.64 (pb 20.60); per lui anche una frazione della 4×400 insieme ad Eusebio Haliti, Roberto Severi e Andrea Delfino. La biellese Roffino sarà invece al via dei 3000 siepi con l’obiettivo di cancellare subito la prestazione di Coppa Europa non all’altezza delle aspettative; la mezzofondista cercherà quindi di trovare il treno giusto per scendere sotto il muro dei 10 minuti e avvicinare o migliorare il suo primato di 9:53.82. Ritorno in azzurro dopo le esperienze internazionali con le squadre giovanili per la triplista Eleonora D’Elicio; tormentata dagli infortuni, ha ripreso ad allenarsi da poco più di un anno quest’anno a Padova ha saltato 13,34 ma in carriera ha un 13,62m con vento regolare e un 13,67m ventoso come migliori risultati. Il sito dell’Universiade (Fonte: Fidal Piemonte – Myriam Scamangas)

 

Biella-Montecamino 2015 ( BI )

Maurizio Fenaroli ed Emanuela Brizio vincono la Biella-Monte Camino

Biella Camino  28 Giugno 2015

Partenza Biella Camino.

Classifica

Podio Maschile

Biella Camino 2015 1

A chiudere al primo posto Maurizio Fenaroli dello Zegna Trivero, al traguardo in 2 ore 15 minuti e 19 secondi, seguito dallo svizzero Marco Gazzola portacolori del Biella Running, arrivato ad oltre 3 minuti e mezzo. Sul terzo gradino del podio Cristian Minoggio (Cannobbio), mentre prendono posto sul podio allargato anche due portacolori dell’Atletica Monterosa, ovvero il biellese Silvio Balzaretti, 4°, e Fabrizio Attardi 5°.

 Podio femminile
Biella Camino 2015 (2)
Per le foto grazie a: bibosport

Tra le donne si impone la campionessa del mondo Emanuela Brizio (Caddese), arrivata in 2 ore 40 minuti e 17 secondi con un vantaggio di un minuto e mezzo su Katarzyna Kuzminska, polacca dell’Atletica Canavesana. Al terzo posto la biellese Barbara Cravello (Trail Running), seguita da Elisa Arvat (Pont Saint Martin) e dalla biellese Lara Giardino (Atl. Saluzzo) che così entra nel podio allargato. Articolo completo su www.newsbiella.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Bioglio 28/06/2015 ( BI ) 1° Rovella Night & Day  –   1° Tappa  Vittoria di Luca Valz (Atletica Monterosa) e di Marzena Michalska ( Gac Pettinengo) l’albo d’oro del “Rovella Night&Day” un Trail in 2 tappe che ha visto domenica   al Santuario di Banchette  una quarantina di atleti per la 1^tappa.   I podi maschile e Femminile.  Segue comunicato del biellasport.  Ordine di Arrivo

DSCN1002 DSCN1012

Si apre con le vittorie di Luca Valz (Atletica Monterosa) e di Marzena Michalska ( Gac Pettinengo) l’albo d’oro del “Rovella Night&Day” un Trail in 2 tappe che ha visto domenica   al Santuario di Banchette  una quarantina di atleti per la 1^tappa. Una data certamente penalizzante , per un calendario zeppo di gare  ha limitato le presenze alla manifestazione, piaciuta moltissimo e che andrà ricollocata il prossimo anno in una data più consona. Si è trattato praticamente di un edizione numero zero, che ha permesso di collaudare il tracciato e i vari meccanismi organizzativi Senza storia le 2 gare con i 2 vincitori nettamente avanti a tutti sin dall’avvio. Luca Valz, che rientrava alle competizioni dopo alcuni problemi fisici, ha lasciato alle sue spalle il “sempre verde” Maurizio Didonè (As Gaglianico 1974) e Marco Deusebio (Biella Running) ormai un habituè delle parti alte delle classifiche.. Facile vittoria anche per l’atleta di casa Marzena Michalska , ormai atleta part time, che si è lasciata alle spalle la “tenacissima Valeria Bruna (As Gaglianico 1974) e la ligure Barbara Negrari ( Podistica Valpolcevera). Ricca come sempre la premiazione dove c’è stata gloria anche per molti che abitualmente gloria non anno. Si sono aggiudicati le vittorie di Categoria, Marco Bergo (SM40) Massimo Lacchia (SM45) Vittorio Fontana (SM50) Giorgio Battani (SM55) Bernardi Luciano (SM60) Botalla Giuliano (SM65/…) Roberta Caveggia (SF45) Stella Dell’Alma (SF50) Emanuela Cerri (SF55) Mirella pelelrei (SF65) A chiudere la gara il tradizionale e  ricchissimo ristoro con pasta party orchestrato dalla Pro Loco di Pettinengo che con l’AS Pettinengo e la Protezione Civile di Pettinengo si sono aggiunte a Gruppo Amici Corsa e Biella Sport Promotion  nell’organizzare questo quarto evento della stagione. La seconda tappa , di 11 km. che prenderà il via alle ore 19 del 16 luglio dal campo sportivo di Pettinengo,avrà lo stesso sistema di premiazioni della prima tappa ,  (primi 5 uomini e donne più i vincitori delle 15 categorie) e in più durante la serata organizzata dalla locale Pro Loco , che mette in cantiere l’ormai tradizionale e seguitissima festa in Piazza avverrà anche la premiazione delle 2 tappe , con riconoscimenti per i primi e le prime 10 della generale ed i primi 3 delle 15 categorie allestite Un ricchissimo montepremi a cui si aggiungerà un caratteristico premio di partecipazione . I prossimi appuntamenti per Biella Sport Promotion e Gac Pettinengo  dopo la 2^ tappa del Trail della Rovella sarà la 40^ edizione della Biella Oropa (1 Agosto), già superatra quota 100 iscritti,  prima del  attesissimo gran finale di stagione con il Circuito di Biella e il Giro Internazionale di Pettinengo  (17 e 18 ottobre) e la chiusura il 22 novembre con il “Balcone del Biellese Trail”

 

Ponderano 27 Giugno 2015. ( BI ) Vincono la 3° edizione: Massimo Pasqual Cucco e Simonetta Tagliavini entrambi del Candelo.

DSC_0216 DSC_0386

Ottima affluenza nel comune di ponderano per la 3° edizione Pundran an Corsa di km7, rivisto il percorso e aggiunto ben 2km  passando da 5 a 7km. unico neo la partenza alle ore 18,00. Si spera che per la 4° edizione  venga spostata alle  ore 20,00 visto il caldo .

 

 

Candelo 27 Giugno 2015 ( BI ) Bella iniziativa di Atletica Candelo, Tapa Run Biella e Bar La Torre Appuntamento sportiv-mangereccio sabato sera a Candelo grazie all’Atletica Candelo e al gruppo Tapa Run Biella che, in collaborazione col Bar La Torre, hanno organizzato la 1ª edizione della “Staffetta della Torre” a baraonda  articolo completosu www.newsbiella.it

Borriana 26 Giugno 2015 ( BI )

IMG_6837 IMG_6834

Venerdì sera a Borriana la Marcia della passerella, organizzata dagli Alpini di Borriana. Hanno vinto Massimo Pasqual Cucco del Candelo e Marica Mainelli del Biella Running, premiata come società più numerosa l’As Gaglianico 74. Premiati poi il più giovane Simone Saia e il primo di Borriana, il papà Salvatore Saia. Massimo Pasqual Cucco 20’48” Luca Scaramal 21’09” Luca Giovannini 21’46”   Marica Mainelli 23’24” Barbara Merlo 25’38” Maria Antonietta di Napoli  26’02”

 

Biella 24 Giugno 2015 Pista 2015 – Stadio Lamarmora Pozzo Biella Organizzazione: BI000 Comitato Provinciale Fidal vc002 UGB – Biella   Parla cinese il meeting dei 5000 di Biella Lo Stadio Lamarmora di Biella ha accolto mercoledì gli atleti in gara per i titoli provinciali Juniores, Promesse e Senior 35+ provinciali sulla distanza dei 5000 metri… ma non solo: ha destato parecchio interesse da parte dei presenti, infatti, la partecipazione di tre atlete della nazionale cinese di atletica leggera, Yingying Zhang, Zhixuan Li e Qiuzi Xu che hanno sfruttato l’occasione di questa manifestazione per testare la propria preparazione in vista degli impegni estivi. Al via anche una nazionale azzurra: Valentina Costanza, alla ricerca della migliore forma dopo la scorsa travagliata stagione. Articolo completo su www.newsbiella.it   2015 06 24 Biella risultati

11659388_10205933573290682_221111506467757604_n qw wew

23 Giugno 2015 Cossato ( BI )

 

In 235 al Living Garden per la terza Corri nel Golf

20090_10206732159891974_6061911921127701430_n   10502250_10206732157771921_18500233288606850_n   1897772_10206750148021666_8015303891681833637_n 11140371_10206750732636281_8156166615527682887_n

I primi 3 più veloci: 1° Mosca Alberto. 2° Bracco Alfonso. 3° Pasqualcucco Massimo Per le donne 1° Marinoni Valeria. 2° Bernardi Serena. 3°Borri Tiziana. Successo oltre le aspettative per la terza edizione della “Corri nel Golf” manifestazione ideata ed organizzata dalla società Biella Running nella splendida cornice del Golf Club Living Garden di Cossato. Martedì sera per una volta driver, mazze e palline hanno lasciato spazio ai runners che si sono divertiti a correre nel percorso di circa 2,7 chilometri con 100 metri di dislivello (da percorrere due volte) ricavato completamente nel parco naturale che ospita il circolo, tra fairway, sentieri, prati e le stradine sterrate inserite sui caratteristici saliscendi del campo. In una bella serata di inizio estate si sono presentati al via sulla scenografica buca 1 oltre 210 podisti ed una quindicina di bambini (impegnati in un mini circuito di 800 metri) per una manifestazione (approvata Fidal) che sta diventando una classica del calendario locale dove è inserita nel Gran Prix delle non competitive 2015. Numeri importanti ma ai nastri di partenza anche atleti di ottimo livello visto che il più veloce sul traguardo è stato Alberto Mosca (19’42” il suo crono ufficioso) che ha preceduto Alfonso Bracco e Maurizio Pasqual Cucco. Al femminile Valeria Marinoni ha superato allo sprint Selena Bernardi mentre appena dietro è giunta Tiziana Borri. Primo golfista è risultato Andrea Bello che ha dovuto impegnarsi per avere la meglio su Francesco Sità.   A gratificare i partecipanti gli omaggi e i premi ad estrazione offerti da Birra Menabrea, Studio Terapica, Reda Rewoolution, BiboSport e Federgolf ed un gustoso terzo tempo con Anguria Party. Tra i premi ad estrazione da segnalare una lezione di golf offerta dal maestro del club Pino Monteleone e grazie all’As Gaglianico ’74 di Alberto Cappio due pettorali per la prossima edizione del Giro delle Cascine.   <<Siamo molto soddisfatti sia per i numeri decisamente al di sopra delle attese che per l’entusiasmo dei partecipanti – hanno spiegato gli organizzatori -. L’obiettivo di avvicinare due sport come il golf e il running, solo all’apparenza distanti tra loro, ed allo stesso tempo sdoganare l’immagine dei circoli di golf ancora troppo spesso visti come luoghi chiusi e poco accessibili, possiamo dire sia stata centrata in pieno, appuntamento al 2016 e ringraziamento speciale a sponsor ed amici che ci hanno sostenuto ed aiutato>>.

21 Giugno 2015 Cerreto Castello. ( BI ) Nella mattinata di domenicanel paese di cerreto castello si e corsa la 5° edizione Corsa della Tagliatella , circa 90 i partenti  ecco i podi:  Podio Uomini

IMG_6638

Andrea Toso 27.02 Stefano Forlìn 28.06 Ruggero Marongiu 28.09 Giuseppe Chieppa 28.15 Simone Borri 28.48 Podio Donne

IMG_6637

Ilaria Zaccagni 14.21 Federica Pozzo 1841 Elena Fioretta 1903 Serenella Arienta 19.07 Rossella Marino 19.46 Sono stati anche premiati il più giovane e il meno giovane

IMG_6659

Simone Saia 2004

Giovanni Ceccon 1934
 
Società più numerosa: Gaglianico 74

20 Giugno 2015 Biella ( BI ) Grande successo per la prima edizione Mola nen Run,  in circa 240 alla partenza: sono arrivati insieme Daniele Fantin e Alberto Marutti, seguiti da Filippo Pellanda tutti del Biella Running

Tra le donne ancora Biella Running al primo posto con Marica Mainelli

IMG_6559  molanen02 (1)

Daniele Fantin e Alberto Marutti                                                                          Marica Mainelli

20 Giugno 2015 Piatto ( BI ) Alla 2° edizione della Piattina vincono: Massimo Pasqual Cucco e Antonella Manfrinato Circa 90 i partenti per la 2 edizione della piattina di km7 ecco i primi 3 uomini e donne 1°  Massimo Pasqual Cucco -2° Gordon Pozzo  –  3° Osiliero Valentino. 1° Antonella Manfrinato – 2° Simonetta Tagliavini – 3 Isabella Putzolu

Foto sotto: la parenza e i due vincitori

DSC_0014  1661718_10206041297704643_6503767838716478763_n 11221716_10206041300264707_5488854272031698995_n

 

  Cerrione 19 Giugno 2015 In circa 180 gli adulti e circa 81  bambini hanno preso parte la 2°edizione Corsa di San Giovanni di km 6 Vincono: 1° SCARAMAL LUCA Biella Running – 2° OSILIERO VALENTINO ASG 74 – 3° POZZO GORDON Atl. Candelo 1^ PIERI CRISTINA ASG 74 – 2^ MERLO BARBARA GS Splendor – 3^ VALSECCHI BARBARA Biella Running

foto01-Luca Scaramal

SCARAMAL LUCA Biella Running

Vigliano 18 Giugno 2015 ( BI ) Circa 280 atleti al via per la 6 edizione Corsa del Sole gara valevole per il gran – prix non comp. Doppietta della società del Atletica del Candelo: Valentina Menonna e Pisani Alessandro. A dare il via alla corsa Nadia Jaffini    madrina della serata,  in dolce attesa della secondogenita. vigliano

 

Biella 13 Giugno 2015. Per la 8° edizione della Maratonina di Biella di km 21.097  ( MezzaMaratona  ) si sono presentati al via  in 274 vincono: EL FATHAOUI YASSINE e BERTONE CATHERINE

Assoluta maschile
1° Yassine El Fathaoui 1h07:57 (Atl. Casone Noceto), 2° Jonas Tsegaye 1h08:28 (Atl. Casone Noceto), 3° Maamari El Mehdi 1h11:16 (Atl. Palzola), 4° Mohamed Rity 1h11:48 (Cambiasso Risso), 5° Rachid Kirech 1h12:36 (Virtus Senago), 6° Salvatore Calderone 1h14:36 (Cus Torino), 7° Denis Baima Besquet 1h17:15 (Canavese 2005), 8° Massimo Pasqual Cucco 1h18:40 (Atl. Candelo).

foto9-La premiazione dell'assoluta maschile

Assoluta Femminile
1ª Catherine Bertone 1h18:57 (Calvesi Aosta), 2ª Viviana Vellati 1h22:41 (Atl. Candelo), 3ª Valentina Menonna 1h26:08 (Atl. Candelo), 4ª Lara Giardino 1h28:05 (Atl. Saluzzo), 5ª Sarah Aimee L’Epee 1h29:15 (Atl. Settimese), 6ª Camilla Calosso 1h30:33 (Sisport Fiat Torino), 7ª Elena Graziano 1h36:20 (Running Center Torino), 8ª Sandra Belletti 1h38:29 (Brancaleone Asti).
foto8-La premiazione dell'assoluta femminile

Grandissima giornata di Sport e grandissimo successo per “ATLETIC FOR EVER” che sabato allo stadio Lamarmora Pozzo di Biella che grazie anche alla clemenza del tempo ha radunato oltre 420 atleti per le 2 gare messe in “campo” da Biella Sport Promotion e Gruppo Amici Corsa  ch hanno proposto una “no Stop di gare, dalle 16  alle 21 che è andato al di la delle più rosee aspettativa , con numeri più che soddisfacenti se si considera che era uno dei week end più intasati del calendario regionale con un susseguirsi di gare su strada  trail e su pista. Ne l primo pomeriggio nella 19^ Edizione di Corri Contro l’Emarginazione arrivano 2 nomi nuovi per il prestigioso albo d’oro della manifestazione, quelli di Umberto Contran (Atl.Futura)  che precede Juann David Orozco Sanchez e Gabriele Beltrami, e Marta Gariglio (Spendor Cossato) che fa meglio di quasi un minuto rispetto al tempo di un anno fa che le aveva permesso di conquistare il secondo posto e si lascia alle spalle l’allieva Chiara Schiavon e Antonella Manfrinato. Nella 8^Maratonina di Biella sul nuovo tracciato , già collaudato positivamente  lo scorso anno, arrivano vittorie pesanti, per iscritti “Last Minute” Al maschile si impone il “magrebino” Yassine El Fathaoui (Atl.Casone Noceto) che regala al Marocco la 5^ vittoria consecutiva a Biella in 1h07”57 e precede di 31” il compagno di squadra, l’eritreo Jonas Tsegaye con il quale aveva condotto  per più di metà gara. Si può tranquillamente parlare di dominio del Marocco nella prova maschile  dell’8^ maratonina di Biella con ben 4 atleti piazzati tra i primi 5 arrivati. Primo italiano , il veterano del Cus Torino, Salvatore Calderone , 6° in 1h14’36”, che precede altri 2 italiani entrati nella Top Eight, il valdostano Denis Baima Bisquet e il biellese Massimo Pasqual Cucco. Al femminile  torna nella sua Biella, che l’ha vista viverci per diversi anni,   e alla vittoria dopo quella del 2011  la valdostana d’adozione Catherine Bertone (Atl.Sandro Calvesi ) che chiude in 1h18’57”. Per l’azzurra di Corsa in montagna lunghe distanza, una vittoria netta , finisce 10^ assoluta e lascia la seconda, Viviana Vellati (Atletica Candelo), già seconda nel 2013 a 3’44”. Per le prime quattro  (3^ Valentina Menonna, 4^ Lara Giardino) un tempo migliore della vincitrice 2014 Tra le società si conferma l’AS Gaglianico 1974 che conquista la classifiche di Società, Numerosa davanti a Olimpia Runners e Biella Running. Majors Sponsor della manifestazione sono stati Lauretana, Formaggi  Botalla    Fondazione Cassa di Risparmio di Biella ,  Panificio Patti ,  Eurometallica e Diadora  che con il la Collaborazione di,  Birra Menabrea, Auto Var, Cassa di Risparmio di Biella hanno contribuiranno ad assegnare un  ricco montepremi  e un super ristoro finale con tutti prodotti Made in Biella apprezatissimo da tutti i partecipanti. Ora i prossimi appuntamenti per Biella Sport Promotion e Gac Pettinengo dopo le prove del week end  saranno   le 2 tappe del Rovella Nigh & Day (28 giugno Banchette – 16 Luglio Pettinengo) la 1^ Piatto Bielmonte (12 Luglio) e la 40^ edizione della Biella Oropa (1 Agosto) prima del gran finale di stagione con il Circuito di Biella e il Giro Internazionale di Pettinengo  (17 e 18 ottobre) e la chiusura il 22 novembre con il “Balcone del Biellese Trail”

Biella 13 Giugno 2015. Ben 124  per la 19° edizione  Corri contro l’Emarginazione di km 7,7  Vincono Umberto Contran   e Marta Gariglio  Maschile 1°)Umberto Contran  22’26  –   2°Juan David Orozco Sanchez  22’32 Atl. Monterosa –   3° Gabriele Beltrami 22’39Pol. St. Martin   Femminile 1° Marta Gariglio  26’32 –  2° Chiara Schiavon  28’44  Sisport Fia  –  3°Antonella Manfrinato 29’21 Olimpia Runners

contran1 Marta_Gariglio

Umberto Contran                                Marta Gariglio

Pralungo12 Giugno 2015 ( BI)   Vincono il 4° Giriro dei Cantoni di Pralungo 2015  Monteferrario Dario e Giardino Lara.

11419973_10205736361421128_293479944_n

1 Monteferrario Dario 21,41   A.S.GAGLIANICO 1974    –  2  Borri Simone 21,43     A.S.GAGLIANICO 1974        –   3 Canoa Stefano 23,12. 1 Giardino Lara 26,35 Atletica Saluzzo –  2 Bruna Valeria 27,58 A.S.GAGLIANICO 1974  –  3 Rapa Consuelo 30,17 Biellarunning. Foto  podio maschile e femminile.

20150612_202203 20150612_202915

Sordevolo 11 Giugno 2015 ( BI ) Vincono il  30° giro di Sordevolo:  Michael Mercandino ( Atletica Monterosa Fogu Arnad ) e Lara Giardino ( Atletica Saluzzo ) circa 140 alla competitiva, alla non comp 60 e 90 bambini. Il trofeo lo vince il Gaglianico grazie alla rinuncia del Biellarunning come organizzatore della gara. 20150611-Sordevolo (1)   20150611_213247 ø;

1  MERCANDINO MICHAEL   ATLETICA MONTEROSA FOGU ARNAD  ASM
2  TOSO ANDREA   A.S.GAGLIANICO 1974  ASM
3  MARCHIONATTI ANDREA   BIELLA RUNNING  ASM
1 GIARDINO LARA   ATLETICA SALUZZO   ASF
2 MAINELLI MARICA   BIELLA RUNNING  ASF
3 MELIGA CHIARA  ATLETICA ARCOBALENO SAVONA  ASF

Joanna Drelicharz Campionessa Italiana Assoluta UISP 2015 sui 800mt in pista. 11407156_10206575623339248_4269274558514843535_n

Vercelli 07/06 /2015 Nicole De Nile  questa mattina si piazza in ben tre podi come categoria esordienti A !cid_B678A862-5F0C-4AA0-8E5A-3A84AAE5AE7D

Categoria esordienti A
Metri 300 prima in 50’97
Vortex prima metri 25,92
Salto in lungo prima metri 3,62

Chia (CA) 6 giugno. Nella Coppa Europa dei 10.000m in pista terzo posto per l’Italia femminile a squadre alle spalle di Gran Bretagna (vincitrici con un crono complessivo di 1h39:23.863) e Spagna (1h39:44.91); per le azzurre la somma dei tempi delle prime tre arrivate è di 1h39:58.66.

5044861711402515_977031305655091_5439013562937221075_o A livello individuale brillante secondo posto per l’alessandrina Valeria Straneo (Runner Team 99) con 32:32.41 non lontana dal suo personale di 32:15.87 realizzato nel 2012 a Bilbao. 24ma piazza invece per la biellese Valeria Roffino (Fiamme Azzurre/Runner Team 99) che chiude in 34:22.72 4a tra le azzurre che piazzano Anna Incerti al nono posto e Claudia Pinna al 16mo. (Fonte: Fidal Piemonte – Myriam Scamangas)

Sabato 6 Giugno 2015. Biella Sabato sera si e corsa la StraBiella  27ª edizione del Trofeo Oscar Botto Steglia   organizzata dal comitato provinciale di Biella della Croce Rossa Italiana. Doppietta del Candelo vincono Massimo  Pasqual Cucco in 20’31”  e Valentina Menonna in 22’59”  , presenti circa 420 atleti ( dati Organizzazione ) per il gruppo più numeroso va alla Biverbanca (62 partecipanti) premiato con il Trofeo Oscar Botto Steglia ffg DSC_0360 Pasqual                                    Valentina                            Biverbanca (62 partecipanti)

 

Giovedi’ 04 giugno 2015 Occhieppo Inferiore ( BI ) Si sono ritrovati in circa 200 per la 5° edizione Il Giro dei 4 Campanili di circa 6km. gara non comp. I più veloci sono stati Marco Deusebio e Andrea Marchionatti entrambe del Biella Running, la più veloce delle  donne Lara Giardino ( Atletica Saluzzo )

11348667_10205786633217272_150473949_o 11423873_10205786638297399_1580888431_o

Martedì 02 giugno 2015   ( Borgomanero ) La  giovanissima Noemi Velatta   ( Atl Gaglianico )  vince in pista nei 1.000 con il tempo di 3’22 netto complimenti.

Borgomaner o 02 06 2015 Velatta Noemi Martedì 02 giugno 2015  Graglia – Oropa ( Biella ) Alberto Mosca Vince per la 6ª volta la 2 Santuari Running  e per le donne vince la torinese Cristina Dosio.

1° Alberto Mosca (Atl. Palzola) 1h15'11 1ª Cristina Dosio (Giò Rivera) 1h24'33

Cristina Dosio   Primi 3 Uomini: 1° Alberto Mosca (Atl. Palzola) 1h15’11”, 2° Franco Chiera (Base Running) 1h18’06”, 3° Aldo Deambrogio (Pod. Torino)1h19’38”.   Le prime 3 donne sono: 1ª Cristina Dosio (Giò Rivera) 1h24’33”, 2ª la biellese Viviana Vellati (Atl. Candelo) 1h24’40”, 3ª Lara Giardino (Atl. Saluzzo) 1h27’33”.

Podio maschile 2015 2 sant Podio femminile 2015 2 sant

Podio maschile e femminile  e premiazione

DSC_0790  DSC_0799    

31 Maggio 2015 Verrone ( B I ) 3° Giro dei laghetti Verrone ( sede stabilimente F. C. A. ) Buona la presenza di atleti visto il tempo che cera alle 8,00 a biella ( pioggia ) Verrone accogli gli atleti con un timido sole giusto per la gara. DSC_0023  DSC_0205 DSC_0227

I più veloci sono Crisci Policarpo e Cristina Pieri. Disponibile le foto.

 

29/05/2015. Valdengo ( B I ) Doppietta per il Candelo.  Pisani e Menonna vincono la gara del 27° Memorial Primo Braga A_3b5a05004d Valentina-Menonna-2015-candelo-km10

Il successo è andato ad Alessandro Pisani (Atl. Candelo) davanti ad Andrea Toso (Gaglianico 74) e a Massimo Pasqual Cucco (Atl. Candelo). Tra le 19 donne classificate prima posizione per Valentina Menonna (Atl. Candelo) seguita da Lara Giardino (Atl. Saluzzo) e da Barbara Merlo (Splendor Cossato). La società più numerosa è risultata essere il Gaglianico 74 con 26 atleti al traguardo, seguita dal Candelo con 15 e dallo Splendor Cossato con 11. Per articolo completo vai su: www.newsbiella.it

 

27/05/2015. Gattinara Grande successo con oltre 260 partecipanti alla 15a edizione della Podistica “Cuncordu e Sport” svoltasi a Gattinara mercoledì 27 maggio 2015. La gara è stata vinta da Marco Gattoni (Unione Giovane Biella) che ha percorso i 7km del tracciato in 23’40” (media di 3’23”/km), secondo Adriano Zucco (A.S.D. Circuito Running) in 24’44” (3’32”/km) e terzo Marco Menonna (G.S. Splendor Cossato) in 25’00” (3’34”/km). Tra le donne ha vinto Ilaria Zaccagni (Atletica Palzola) che ha percorso i 7Km in 26’50 (3’50”/km), seguita da Lara Giardino (Atletica Saluzzo) in 27’03” e da Marta Gariglio (G.S. Splendor Cossato) in 27’07”.

art-01_DSC_8248 Ilaria_Zaccagni

Marco Gattoni                 Ilaria Zaccagni   Invece, nella speciale classifica per il primo “sardo” e il primo “gattinarese”, i primi sardi arrivati sono stati Isabella Putzolu e Ruggero Marongiu entrambi G.S. Splendor Cossato e i primi gattinaresi Marianna Gnoato (G.S.A. Valsesia) e Andrea Cerchier G.S. Splendor Cossato.

1 GATTONI MARCO VC002 UNIONE GIOVANE BIELLA 2 ZUCCO ADRIANO NO052 A.S.D. CIRCUITO RUNNING 3 MENONNA MARCO VC017 G.S. SPLENDOR COSSATO 4 BENAVENTE GABRIELE VC017 G.S. SPLENDOR COSSATO 5 VACCHINI MARCO VI664 6 GNOATO FRANCO VC017 G.S. SPLENDOR COSSATO 7 FORLIN STEFANO VC017 G.S. SPLENDOR COSSATO 8 CHIEPPA GIUSEPPE VC017 G.S. SPLENDOR COSSATO 9 MORETTI GILDO CESARE 10 CERCHIER ANDREA VC017 G.S. SPLENDOR COSSATO

 

1 ZACCAGNI ILARIA NO054 ATLETICA PALZOLA 2 GIARDINO LARA CN016 ATLETICA SALUZZO 3 GARIGLIO MARTA VC017 G.S. SPLENDOR COSSATO 4 SCHIAVON CHIARA TO002 SISPORT FIAT 5 PICOZZI ROBERTA VB012 A. S. D. CADDESE

Tra i partecipanti alla gara lunga di 7Km anche il Sindaco di Gattinara Daniele Baglione, l’Assessore allo Sport Denis Cazzadore e il Consigliere, nonché Ironman, Enrico Segatto, che hanno corso con la maglia ufficiale del Comune.  Articolo tratto dal sito: www.cuncordu.it   28/05/2015   Bianzè (VC) La IIIa edizione di “CorriBianzè” s’è rivelata quella dei record: grazie a tutti gli sponsor, al Comune di Bianzè e soprattutto ai veri protagonisti dell’evento: ben 203 partecipanti han preso parte alla manifestazione a carattere non competitivo, sfidandosi chi per sport o per passione, chi per gioco o per diletto sui 5,6km del tracciato. Prima di loro, la gioia e la felicità di 13 bambini, qualcuno davvero piccolino, hanno invaso le strade del paese affrontando il giro corto da 1km a loro dedicato. Il pubblico disseminato lungo il percorso ha quindi potuto godere della vista di un serpentone colorato di podisti, la maggior parte dei quali giunti non solo dalle zone limitrofe, ma anche dall’alto biellese al novarese, sino alla prima cintura torinese, segno che la manifestazione ha fatto ancora una volta centro ottenendo quindi un gradito riscontro da parte degli stessi partecipanti. Diversi anche i podisti bianzinesi, alcuni dei quali per la prima volta al via di una manifestazione a carattere podistico. I più veloci sul traguardo sono risultati: Emanuele Ladetto (S.S. Vittorio Alfieri Asti) che ha preceduto di una sola incollatura Agostino Lanzo (anch’egli S.S. Vittorio Alfieri Asti) mentre tra le donne Margherita Seren Rosso ha preceduto Paola Birolo (A.S.D. Olimpia Runners).

IMG_1299 Margherita Seren Rosso

I più veloci sul traguardo sono: Emanuele Ladetto  e Margherita Seren Rosso

Primi bianzinesi al traguardo sono giunti Andrea Lo Conte (G.S. Chivassesi), terzo assoluto a conferma di un’ottima prestazione e Rosalba Negrisoli. Gruppo più numeroso, manco a dirlo, l’organizzatore, ovvero la società A.S.D. Olimpia Runners, che ha chiamato a raccolta ben 42 tra i suoi atleti; tuttavia, come da usanza, la stessa ha rinunciato al primo premio in luogo del gruppo formatosi per l’occasione “Le Divine”, seguito dai “Biverbanca Boys”, terzi a pari merito Atletica Santhià e A.S.Gaglianico 1974, quinta la società A.S.D. Podismo di Sera. A fine manifestazione tutti i podisti hanno poi potuto trascorrere un lieto “terzo tempo” presso la struttura allestita in occasione della “25° edizione della Festa della Birra”, degustando i piatti della cucina accompagnati da birra di qualità. Appuntamento quindi alla prossima IVa edizione di “CorriBianze”, che vedrà riconfermato e sempre più indissolubile il rapporto con la Festa della Birra.  

 

26 Maggio 2015 Cerrione ( BI ) “Corri nel Castello”: 169 adulti e 23 ragazzi al via corrinelcastelloa  corrinelcastelloe

Ottimo successo di partecipazione per la seconda edizione della Corri nel Castello, gara/camminata approvata Fidal (inserita nel Gran Prix delle non competitive 2015) organizzata martedì sera nella splendida Tenuta Castello di Cerrione, dalla società Biella Running. La manifestazione ha visto ai nastri di partenza 169 partecipanti, che si sono sfidati nel bel percorso di circa 4 km ricavato tra i prati e sentieri che caratterizzano il percorso del golf ospitato all’ombra dei ruderi del antico castello medievale. Illuminati dal sole al tramonto i più veloci sul traguardo sono stati Luca Scaramal e Marco Deusebio tra gli uomini e Lara Giardino e Marika Mainelli nel femminile. A precedere la prova degli adulti si era disputato un minigiro riservato ai ragazzi Under 12 con al via 23 piccoli runner premiati con sorprese e gelati. A chiudere la serata un ricco ristoro. Biella Running nel mese prossimo ha in calendario altre due gare: giovedì 11 giugno si svolgerà il 30° Giro di Sordevolo mentre martedì 23 giugno è prevista la gemella Corri nel Golf che si disputerà al Living Garden di Cossato.  

26 Maggio 2015   FRANCESCO BONA SUL PODIO DELLA MOONLIGHT HALF MARATHON Finalmente un risultato che ricarica energia e morale: sabato a Jesolo Francesco Bona (Aeronautica Militare) è salito sul secondo gradino del podio nella 5^ Moonlight Half Marathon, la suggestiva mezza maratona che si disputa sul litorale veneziano al calar del sole. Bona ha condotto tutta la gara nel quartetto di testa insieme all’eritreo Eyob Faniel, al keniano Lawi e all’azzurro Ruggero Pertile. Solo all’ultimo chilometro Faniel ha sferrato un attacco micidiale andando a vincere la gara ma Bona ha saputo regolare in volata gli altri avversari chiudendo in 1:05’37” al secondo posto davanti a Pertile.

_MBT3425

immagini a cura dell’organizzazione

“Ho ritrovato belle sensazioni – racconta Bona – in una gara molto tattica con i primi chilometri corsi a ritmi tranquilli e gli ultimi 6 km in spinta con un finale al cardiopalma per scaldare pubblico e serata!” Domenica prossima Bona sarà impegnato ad Arezzo mentre il 6 giugno sarà la volta di Asiago. Monica Freguglia

Torino (TO) 24 maggio. Il clima favorevole per correre una mezza maratona ha accolto alla partenza i 1.700 partecipanti alla Turin Half Marathon, mezza maratona internazionale che conta ormai nella sua tradizione sedici edizioni.

turin

Oggi, domenica 24 maggio, al parco del Valentino a Torino, dopo un minuto di silenzio dedicato alla prematura scomparsa di una delle atlete più significative dell’atletica italiana, Annarita Sidoti, il via su un percorso che ripercorre le vie che hanno caratterizzato per tanti anni i tracciati della Turin Marathon e della Turin Half Marathon. Partenza dal Borgo Medievale per poi correre sui due lati del fiume Po, in uno scenario incantevole e raggiungere Moncalieri e Nichelino che, con il consueto calore dimostrato dal pubblico presente, ha applaudito il passaggio dei corridori. Infine il ritorno verso il Borgo Medievale sulla ciclopista del Po ha lanciato i corridori verso il traguardo posizionato al pilone delle alluvioni tra due ali di pubblico plaudente.   Dal punto di vista agonistico la gara maschile è stata una sfida tutta internazionale, che ha visto il keniano Benard Kipkemoi imporsi fin dai primi metri su Henry Mukuria e Gideon Kurgat, chiudendo la sua gara in 1h03’21’’ e lasciando dietro di sé  i connazionali che hanno tagliato il traguardo rispettivamente  in 1h04’43’’ e in 1h04’57’’. Al femminile Catherine Bertone, atleta valdostana tesserata per l’Atletica Sandro Calvesi, conquista il successo con il tempo di 1h14’49’’. A seguire le italiane Marina Corsico del Gruppo Sportivo Interforze Torino e Monica Panuello dell’A.S.D. Dragonero chiudono la manifestazione rispettivamente con il tempo di 1h26’17’’ e 1h26’23’’. (Fonte: Ufficio Stampa Turin Marathon)

25 MAGGIO 2015  Biella Corsa, Camminata e Nordic Walking Angeli in Cammino contro le leucemie.

Luca - Michela - Marta

Domenica scorsa si è svolta, con partenza ed arrivo in via Italia, la quarta edizione della corsa benefica “Angeli in Cammino” promossa da Ail Biella Fondazione Clelio Angelino da anni presente nel territorio biellese per la lotta alle leucemie. L’evento e la sua finalità benefica sono stati resi possibili, oltre all’aiuto di Paolo Vialardi per Biella Running, Marcello Vallese per Movimenti e Marco Macchieraldo “Il Macchie”, anche grazie alla sensibilità dei partecipanti amici di “Angeli in Cammino”. L’intero ricavato della manifestazione andrà a supporto dell’attività di Assistenza Domiciliare della Fondazione che è volta a domiciliarizzare gli interventi di trasfusione ematica destinati ai pazienti emato-oncologici, evitando così ai malati spostamenti e degenze in ospedale. Il percorso, variato rispetto agli anni precedenti, è stato di circa sette chilometri e per la maggior parte cittadino. In questa edizione la manifestazione ha presentato per la prima volta anche una baby corsa per i più piccoli che ha preso il via subito dopo la partenza dei più grandi. Il primo classificato per ogni categoria ha ricevuto un premio e altri premi sono stati sorteggiati all’arrivo, i partecipanti più piccoli hanno ricevuto tutti un premio, anche se il successo di questa giornata non va misurato in base ai premi, ma al rinnovato senso di passione e condivisione degli scopi della Fondazione da parte dei partecipanti, dei volontari e di tutti quelli che hanno contribuito alla riuscita della manifestazione per questo ringraziamo l’Assessorato allo sport del Comune di Biella, alla Fidal comitato Regione Piemonte, ai partecipanti, a Banca Simetica ed agli sponsor. Nicola Miccichè comunicazionè èd eventi

24 Maggio 2015 Candelo ( BI ) Vincono il  12° TROFEO CITTA’ DI CANDELO  di km.10 Toso Andrea A.S.GAGLIANICO 1974   e  Valentina Menonna A.ATL. CANDELO.

DSC_0087   Toso Andrea Candelo 2015 km 10  Valentina Menonna 2015 candelo km10

Primi 4 assoluti: 1  TOSO Andrea 1980 VC008 A.S.GAGLIANICO 1974 SM35  35.42 2  PASQUAL CUCCO Massimo 1978 VC012 A.ATL. CANDELO SM35  35.44 3  ZUCCO Adriano 1971 VC999 LIBERO                 SM40   36.24 4  LABOUZI Anouar 1974 VC056 A.S.D. PODISMO DI SERA SM40  36.29   Prime 4 assolute: 1  MENONNA Valentina 1982 VC012 A.ATL. CANDELO  38.08 2  GARIGLIO Marta 1982 VC017 G.S. SPLENDOR COSSATO 3  GIARDINO Lara 1981 CN016 ATLETICA SALUZZO 4  DESTRO Sonia         1968 VC020 G.S. ERMENEGILDO ZEGNA

 

22 Maggio 2015 Biella ( Verrone )   Nella serata di venerdi si e’ svolta 11° camminata alpina gruppo A.N.A di Verrone sezione di biella, 3° memorial alpino Aldo Trinchero. Ben 280 sulla riga di partenza nonostante il tempo incerto. I più’ veloci sono stati  PASQUAL CUCCO MASSIMO atleticacandelo, per le donne Manfrinato Antonella  olimpia runners.

DSC_0017  DSC_0216  DSC_0296

Data: 17 Maggio 2015 Santhià’ Campionati piemontesi individuali RM/RF

1470289_1071737839507434_9208156783008499182_n

Velatta Noemi.. Mezzofondista  portacolori del Atl.Gaglianico, continui miglioramenti per questa ragazzina  nuovo personale sui 1000 in pista 3’22” 59. seguita da ( Clelia  Zola )

Sabato 16 maggio 2015 Biella Good Morning Biella” con i Tapa Run Buona la presenza di atleti ( 60 ) che hanno preso parte alla corsetta mattutina, partiti alle 6,30 con giornata fresca e serena, organizzata dagli amici del gruppo Tapa Run Biella. Alla prossima.

untitled DSC_0037

Venerdì 15 maggio 2015 Biella ( Candelo ) In 220 a Candelo per la Corsa del Soroptimist Club Biella f_3fac752e26

I più veloci al traguardo sono stati Marco Deusebio e Marica Mainelli.  L’Atletica Candelo la società più numerosa Una bella serata di sport giovedì a Candelo per la corsa podistica non competitiva organizzata dal Soroptimist Club Biella in collaborazione con l’Atletica Candelo. Il nuovo tracciato di circa 6 chilometri e mezzo è risultato più impegnativo rispetto a quello dell’edizione d’esordio dell’anno passato, ma è piaciuto molto al partecipanti: ben 220 al via tra i quali una ventina di atlete soroptimiste. Per articolo completo vai su: www.newsbiella.it

 08 Maggio 2015   Cossato ( B I ) Grande successo per la 5° CORRICOSSATO organizzata dalla :  a.p.d. g.s. Splendor Cossato, nel pomeriggio un temporale ma per fortuna per le 17,30 finiva e ritornava il sole, pericolo scampato per la festa che erano anche presenti le scuole elementari e medie.I ragazzi delle scuole erano in totale 2.200 Per la corsa Competitiva partiti 213 e 211 arrivati . Vincono la 5° corricossato  YOUNG Edward  PODISTICA DILETT. VALCHIUSELLA e  CIBIN Monica ATLETICA OVEST TICINO.

YOUNG Edward CIBIN Monica

Ecco  i primi 3 assoluti:

1  YOUNG Edward 1984 SM TO137 PODISTICA DILETT. VALCHIUSELLA
2  OROZCO SANCHEZ Juan Dav 1983 SM AO003 ATLETICA MONTEROSA FOGU ARNAD
3  OUYAT Salah 1976 SM35 NO054 ATLETICA PALZOLA

Prime 3 assolute:

1  CIBIN Monica 1975 SF40 NO003 ATLETICA OVEST TICINO
 2  MENONNA Valentina 1982 SF VC012 A.ATL. CANDELO
 3  GIARDINO Lara 1981 SF CN016 ATLETICA SALUZZO

Nella  foto il podio Maschile e Femminile

5° edizione Corri Cossato 2015 Carlo B

3/5/2015 Pollone ( biella ) Vincono il XXXV GIRO PODISTICO DI POLLONE:   La biellese  Giardino Lara porta colori: Atletica Saluzzo e Juan David Orozco Sanchez  atletica Monte Rosa. Stamattina una giornata grigia aspettava i circa  150 atleti per la classica gara  di pollone di km 11,8. Dopo la gara un mega rinfresco come di tradizione e la premiazione. Ecco i primi 5 assoluti.

 

DSC_0033 class primi 5 Pollone 2015   DSC_0274 DSC_0368

2/5/2015  Cavaglia’ ( biella ) Record di iscritte per la 5 edizione Corri Donna , ben 120 si sono ritrovate a cavaglia’ per correre su 2 tracciati di 3/6 km.

DSC_0014

1/5/2015 XX  ODERZO CITTA’ ARCHEOLOGICA, Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F

11203713_10153226493946119_5504791148748470171_n

La biellese Valentina Costanza (  C.S. ESERCITO ) si piazza al 6° posto assoluto e 2° di categoria con un tempo di 00:18:12 Biella 01/05/2015. ( Ronco )

11181206_10205683773046750_8530559665279754865_n

Partita alle 9,30 la 24° edizione giro del Brich  classica gara non compcon  con partenza  da Ronco e arrivo alla cascina Ale’ di 5 km. circa, circa 70 i partenti sotto una leggera pioggia. Vincono: Torello Viera e Bruna Valeria.

Torino 26/04/2015 Grande giornata per la giovanissima  Noemi Velatta  oggi  migliora il suo  personale sui 1000m in pista : 3’29

noemi alessandria

Foto di biocorrendo

Verrone 25/04/2015 Una giornata grigia e fresca per la prima edizione Camminata tra castello e cascine con 2 percorsi di 6 e 11 km circa, circa 70 i partecipanti, dopo la fatica tutti  al  ristoro con the caldo e piatto di pasta calda. DSC_0010

Ponderano 24/04/2015 Correndo con L’Avis 7,5 km partenza dalla sede alpini di ponderano, prima sono partiti i bambini per un mini giro buono le presenze circa 20 , poi partiti gli adulti per il giro di 7,5 A.ATL. CANDELO km circa, ottima la presenza circa 200.Primi arrivati Pisani Alessandro A. ATL Candelo e Lara Giardino  Atletica Saluzzo. DSC_0056

  

Padova 19/04/2015 Maratona Sant’Antonio 2015 Padova Maratona di Sant’Antonio all’insegna dell’Africa e del tricolore. La 16esima edizione, infatti, si è chiusa con i successi del keniano Robert Kiplimo Kipkemboi in campo maschile, che ha chiuso in 2 ore 9’34” (terzo miglior risultato di sempre nella storia della manifestazione e primato personale abbassato di due minuti e mezzo per l’atleta) e dell’esordiente connazionale Nancy Waigumu Githaiga tra le donne, in 2 ore 41’28”. Buon piazzamento per il biellese Giuseppe Chieppa (G.S. Splendor Cossato ) che chiude la gara in 2.52.08 e 54′ posizione su 1365 classificati e facendo il suo personale. Nella foto Giuseppe con il figlio. 11068013_690650151045349_6198945419586077244_n

Per articolo completo si ringrazia : www.padovaoggi.it Verbania 19/04/2015 8^ Lago Maggiore Half Marathon .

Partenza a Verbania Pallanza – Arrivo a Stresa (VB) Nella foto alcuni biellesi presenti alla gara 1618710_10205448460163157_2971256927481288069_n

Biella 19/04/2015 Partita stamattina la corsa non comp di circa km6 dal centro commerciale gli Orsi Biella, circa 60 i partenti per la 1°edizione Urban Trail, partiti alle 10,00 dal centro facendo un giro sopra il parcheggio coperto e scendendo dagli scalini per arrivare di nuovo sulla piazza dove sono partite poi per proseguire con il giro lungo, al arrivo ristoro offerto dai soci della coop con acqua – the caldo biscotti  e tanto altro ( nessuna premiazione )  Tempo grigio e gradi alla partenza erano10°. Tra breve alcune foto  sulla festa.

DSC_0013

Torino 12/04/2015 Tuttadritta 2015 a Kanda (record della corsa) e Brogiato 11149288_10206040126352670_2876552501003858979_n

Migliaia sono stati i partecipanti alla XIII edizione di Tutta Dritta, che hanno preso il via a Torino da piazza San Carlo per dirigersi su un percorso rettilineo, misurato e certificato dall’AIMS/IAAF, alla Palazzina di Caccia di Stupinigi di Nichelino. La “classica” sulla distanza dei dieci chilometri, inserita tra gli appuntamenti di Torino Capitale Europea dello Sport 2015 ha attratto, come già negli scorsi anni, corridori appassionati della corsa, famiglie e ragazzi, che amano correre e trascorrere una giornata di sport all’aria aperta in uno scenario davvero incomparabile. Tutta Dritta si può davvero definire una corsa per tutti. Al via tantissime donne, che quest’anno hanno battuto ogni record di partecipazione (33%), dimostrando che correre al femminile è uno sport sempre più praticato e privilegiato nel raggiungimento della forma fisica e del benessere.   Nella gara maschile, la volata tra il keniano Jonathan Kanda e il portacolori dell’Atletica Cento Torri, Yassine Rachid, hanno confermato quanto la gara sia stata interessante in ogni istante, con un finale davvero fortissimo che ha portato Kanda a vincere su Rachid e a fissare il record della gara a 28:56, con un secondo 5000m chiuso in 14:06. Al terzo posto un altro keniano Joash Koech che ha chiuso in 29:50. In chiave azzurra il quarto posto di Francesco Bona (Aeronautica) in 30:10 e di Stefano Guidotti Icardi (Cus Torino) in 30:21.   Al femminile la gara ha registrato un podio completamente azzurro, dove sul primo gradino è salita Sara Brogiato, portacolori dell’Aeronautica Militare, che ha tagliato il traguardo a Stupinigi in 34:19, seguita a 12 secondi dalla compagna di squadra Martina Merlo. Al terzo posto Giorgia Morano (CUS Torino) con 34:47.   Con Tutta Dritta 2015 a Torino hanno inizio le manifestazioni inserite nel progetto della Federazione Italiana di Atletica Leggera Maratone Città d’Arte, che vede le organizzazioni delle maratone di Torino, Roma, Firenze e Venezia promuovere eventi podistici sulle distanze di 10 km, mezza maratona, maratona e una corsa dedicata all’universo femminile.   (Fonte: Ufficio Stampa Turin Marathon

 

Sedico (Belluno)12 /04/ 2015

SAID BOUDALIA INAUGURA L’ALBO D’ORO DELLA SEDICO RUN

sedico run - podio maschile 23 km con il presidente atletica fiori barp riccardo ebo sedico run 2015 - arrivo vittorioso per said boudalia sedico run 2015 - federica dal ri - vincitrice 23 km donne

Vittoria dell’italo-marocchino nella prima edizione della gara proposta dall’Atletica Fiori Barp sulla distanza dei 23 chilometri. Sul podio anche Manuel Cominotto e Lucio Sacchet. Tra le donne successo per la trentina Federica Dal Ri. Grande giornata di podismo  con un migliaio di concorrenti tra l’evento sulla lunga distanza, la staffetta e la Family run. E’ l’italo marocchino Said Boudalia a inaugurare l’albo d’oro della Sedico Run, non competitiva proposta domenica 12 aprile a Sedico (Belluno)dall’Atletica Fiori Barp, sodalizio che vede nello staff organizzativo anche il capitano degli azzurri del cross, Gabriele De Nard. Tre eventi in uno, nella giornata della Sedico Run: le “Antiche Rogge”, di 23 chilometri, “Le antiche rogge a staffetta”, e la “Family Run”, gara per i più piccoli e per le famiglie sulla distanza dei 5 chilometri. Complessivamente sono stati più di 900 i concorrenti. LE ANTICHE ROGGE – Sul tracciato delle “Antiche Rogge”, percorso con 250 metri di dislivello che ha toccato zone di particolare suggestione ambientale e storica come Villa Gaggia, Villa Zuppani, l’Oratorio di San Nicolò, Villa Patt, le Segherie dei Meli e, appunto, la zona dove un tempo, lungo la riva del torrente Cordevole, esisteva un fitto reticolo di rogge e relativi opifici, a mettere d’accordo tutti è stato Boudalia. L’italo marocchino residente nel Bellunese ha fatto corsa parallela con il feltrino del Centro sportivo Esercito (e azzurro di cross e mezzofondo) Manuel Cominotto fino al tredicesimo chilometro, poi ha forzato il ritmo e se n’è andato tutto solo, tagliando il traguardo in 1h19’04. Piazza d’onore per Cominotto, staccato di 35”, e terzo posto per Lucio Sacchet (5’28” il ritardo). In campo femminile, vittoria senza problemi per la trentina del Centro sportivo Esercito, e azzurra di mezzofondo e cross, Federica Dal Ri, moglie di Gabriele De Nard (1h27’11 il suo tempo). Secondo e terzo posto per Deborah Pomarè e Angela De Poi. LA STAFFETTA – Sessanta le formazioni al via nella staffetta, prova per squadre di due concorrenti con una frazione sui 15 chilometri e una sugli 8. I successi sono andati a Gabriele Cossettini e Osvaldo Zanella (uomini), Erwin Ronchi e Valentina Gavarretti (mista, terzi assoluti), Claudia e Manuela Moro (femminile, settime assolute). FAMILY RUN – I più veloci della Family Run sono stati Lorenzo Mazzoleni e Karin De Marco. Oltre 700 i concorrenti al via, soprattutto bambini, ragazzi e famiglie. I COMMENTI – «Siamo soddisfatti, sono stati davvero tanti coloro che hanno risposto al nostro invito per questa prima edizione della Sedico Run – commentano il presidente dell’Atletica Fiori Barp, Riccardo Ebo, e Gabriele De Nard -. Buono anche il livello tecnico della gara sui 23 chilometri. Grazie a tutti i volontari delle associazioni di Sedico che hanno reso possibile tutto ciò, lavorando intesamente per mesi. E grazie anche agli amici del Gs La Piave che ci hanno dato una mano per gli aspetti logistici. L’appuntamento è rinnovato al 2016». «Un percorso duro e suggestivo, questo della prima edizione della Sedico Run – così il vincitore Said Boudalia -. Ho corso gomito a gomito con Cominotto fino a dopo metà gara, poi ho provato ad andarmene e ci sono riuscito. Una bella vittoria». Manuel Cominotto conferma la bellezza del tracciato. «Un percorso davvero interessante, per una manifestazione che è destinata a crescere – commenta il feltrino -. Per quanto mi riguarda, non ho voluto forzare più di tanto perché sto preparando i 10 mila su pista, ma quel che è certo è che Boudalia è uno che a davvero forte. L’obiettivo della mia prima parte di stagione è qualificarmi per i 10 mila della Coppa Europa. Poi, a settembre, potrei esordire in maratona». «Sono soddisfatto del mio terzo posto – così Lucio Sacchet -. Pretendere qualcosa di più? Impossibile, Boudalia e Cominotto andavano troppo forte». Soddisfatta della propria gara anche Federica Dal Ri. «Un bell’allenamento, su un tracciato tecnico e divertente – spiega la vincitrice -. Mi sto allenando intensamente, l’obiettivo sono i 10 mila dei campionati italiani di metà maggio a Isernia».   Peri dettagli delle graduatorie:  http://www.ti-comunicazione.com/evento/sedico-run.

Ufficio Stampa

TI-COMUNICAZIONE  www.ti-comunicazione.com  + 39.347.0722684   Milano  12/04/ 2015.

Maraoui terza alla Milano Marathon

maraoui_2008

L’azzurra polverizza il PB in 2h33:16 nella gara vinta da Lucy Karimi in 2h27:35. Al maschile vittoria del 42enne   keniano Kenneth Mungara in 2h08:44,   7° posto per la biellese Menonna Valentina A.ATL. CANDELO con il tempo di  02:48:01
DSCF1244

Menonna Valentina

___________________________________________________

Biella 12/04/ 2015. Vincono la 13° riedizione della Biella- Graglia 2015: Viviana Vellati a.tl candelo e Paolo Gallo g.s.orobie Circa 232 i partenti con una giornata primaverile, come sempre ottimo il ristoro e grazie a tutti i volontari.   DSC_0106  DSC_0023

Classifica  20150412-Biella–Graglia (1)      Fotografie   GAGLIANICO – Se è vero che il 13 porta fortuna, le aspettative non sono state disattese per la riedizione 2015 della “Biella – Santuario di Graglia”, la classica corsa podistica nostrana giunta quest’anno, appunto, al suo tredicesimo appuntamento. Un perfetto clima primaverile ha fatto da eccellente sfondo per l’evento podistico organizzato dalla A.S.Gaglianico 1974. E solo una collocazione di calendario lievemente sfortunata ha provocato una leggera flessione nell’affluenza di presenze, com’era del resto prevedibile considerando la concomitanza della Milano City Marathon oltre ad altre manifestazioni atletiche di rilievo. Numeri comunque importanti: 232 gli atleti che hanno tagliato il traguardo di Graglia-Santuario, quest’anno eccezionalmente spostato al piazzale principale dell’edificio (con un “prolungamento” di circa un centinaio di metri di salita finale), tra cui 40 presenze femminili; 51 le società sportive classificate provenienti da 12 province. Assente illustre il pluri-vincitore della “Biella-Graglia” Alberto Mosca che, preiscritto regolarmente alla gara, ha dovuto dare forfait causa infortunio in sede di allenamento. La vittoria della competizione maschile è spettata a Paolo Gallo, portacolori del bergamasco Gruppo Sportivo Orobie. “Avvertito della difficoltà del percorso”, come ha dichiarato all’arrivo, l’atleta orobico classe ’87 ha gestito con regolarità la gara giungendo a sbaragliare la concorrenza con netto distacco siglando il tempo di 41’37”. Il secondo gradino del podio è spettato invece a Michael Mercandino dell’Atleta Monterosa Fogu di Arnad, che ha chiuso in 44’16”. Soltanto terzo il primo atleta biellese, con l’ottimo risultato di Paolo Zilvetti dell’Atletica Candelo (45’08”). Notevoli anche le prestazioni della gara femminile. In questo caso l’Atletica Candelo ha conquistato la prima piazza con l’ottima gara svolta da Viviana Vellati, giunta al traguardo in 50’42”. Seconda piazza per Lara Giardino, portacolori dell’Atletica Saluzzo, con distacco non eccessivo dalla prima atleta (51’25”). Terzo posto per Melissa Ragonese del GSD Valdivedro (52’00”). Nella classifica di società che assegnava il Trofeo “Franco Coda” a ricordo è stata vinta dalla società organizzatrice con 5868 punti, la quale per dovere di ospitalità ha rinunciato a favore della società BIELLA RUNNING (punti 2331), a seguire l’Atletica Candelo con 2189 punti. La speciale classifica del GP “Renato Zanetto” che premiava l’atleta 1° classificato della categoria SM70 o SF 70 è stata vinta da GIORGIO PRIMON dell’ AS Gaglianico 1974. Madrina della manifestazione l’azzurra della Nazionale di Atletica Leggera Nadia Ejjaffini, attualmente ferma essendo in dolce attesa della secondogenita. Enrico Macchetti Addetto Stampa AS Gaglianico 1974   Biella 11/ 04 / 2015 Una bella notizia giunge da due amici atleti, questa notte e nata Giulia, ne danno notizia il papa  Alessandro Ugazio e la mamma Simona Casazza, auguri da biellaedintorni